Sabato, Dicembre 16, 2017

EVOLUZIONE TRASVERSALE - il mistero della nostra genesi di SERGIO SERGI (Codice: 9788865915707)

Nonostante tutte le prove scientifiche dimostrino che l’essere umano è originato ed evoluto dalla natura, e che quindi le sue facoltà intellettive non possono essere che un’elaborazione evolutiva della natura stessa, quelle biblioteche ambulanti che dovrebbero, per prime, riconoscere nella natura la propria madre, non ne scorgono l’innata progettualità, palesemente manifestata dalla stessa concezione di tutti gli organismi. 
Evidentemente, la natura dell’Origine è talmente al di là della comprensione umana che, per giustificare la nostra ignoranza della vera causa dell’evidente manifestarsi della vita sulla Terra, uomo incluso, non si trova niente di meglio che rifugiarsi nell’idea del puro caso, nel tentativo di ridurre la grandiosità della vita a una serie di meccanismi accidentali, per poi vantare una comprensione, un controllo e una padronanza sui fenomeni naturali che l’uomo non ha. 
Questa visione fondamentalmente nichilista della vita, che è andata formandosi nel degrado massificato delle teorie evoluzioniste, è anche lesiva della stima che gli esseri umani  possono avere di se stessi e del mondo vivente che li circonda, e nella storia è stata utilizzata come un’arma nella  guerra  tra atei e credenti a meri fini di potere. 
Il mistero e la meraviglia, che la bellezza della natura destano, non possono essere sminuiti o rinchiusi nelle scatole della mente umana. 
La verità dell’Origine non può che restare quella che è in realtà.
 
Al di là degli sterili conflitti ideologici, l’insieme unitario che comprende tutte le forme della vita mette in evidenza la coazione a ripetersi di una serie di medesime modalità, o matrici di base. 
Un filo rosso permea con la sua fine tessitura tutto l’Universo vivente, unendo tutte le diverse specie con le correlazioni, i legami, l’origine comune e la totale interdipendenza tra tutte le forme di vita, in uno spettacolare scenario la cui Realtà riduce la stessa idea del caso ad un vuoto concetto, ad una maschera dietro la quale si cela solo l’ignoranza di ciò che siamo. 
Certamente l’imprevisto è un fattore sempre presente nella vita delle specie e degli individui, ma da qui ad arrivare ad affermare che la loro stessa origine ed evoluzione sia sempre da imputare all’imprevisto ce ne corre. 
è nell’Evoluzione, attraverso la selezione naturale, che può entrare in gioco la casualità, mentre l’origine è ben altra cosa. 
 
 
 
 
Sergio Sergi è un pittore d’arte moderna che è sempre stato anche un attento studioso della natura vivente.
Nato a Piacenza l’8 Luglio 1951, vive a Parma dall’età di sei anni. Si è diplomato all’Istituto d’Arte Paolo Toschi di Parma e ha  ottenuto l’abilitazione all’insegnamento dell’educazione artistica a Milano. 
Appassionato di Entomologia fin da ragazzo, in giovane età ha studiato, allevato e collezionato insetti rari sotto la guida di Don Ezio Boarini, il grande collezionista di coleotteri e farfalle la cui ricca collezione entomologica si può ancora oggi ammirare al Museo di Storia Naturale di Parma che la ricevette come donazione alla sua morte.
Dopo alcuni anni di lavoro è riuscito a concretizzare il progetto di rappresentare il ritratto completo dell’ordine dei Primati (che sono poi le Proscimmie, le Scimmie,  le Antropomorfe e infine lo stesso Uomo) con la mostra dal titolo “Picturae Primates, ritratto di un Ordine”, a Palazzo Pigorini di Parma nel Febbraio 2009, una collezione di 192 dipinti ad olio raffiguranti tutti i Primati conosciuti, unica al mondo. Grazie a quell’esperienza e attraverso approfondite ricerche espone qui la sua teoria dell’evoluzione trasversale, tesa a rispondere a quell’eterna, fondamentale domanda: 
chi siamo, cosa siamo?
Prezzo: 20.00 EUR
Quantita: 

Carrello

Totale:   0.00 EUR
Vai al Carrello

Cerca


Ricerca avanzata

Pagamenti - Spedizioni

SPEDIZIONE GRATUITA
Spedizione Gratuita in tutta Italia

paypal-logo
Pagamenti sicuri tramite PayPal

Vai in Alto